☀️ ABBRONZATI con SUN KISSED. ☀️

Abbronzante alla birra: i 5 prodotti migliori sul mercato

Abbronzante alla birra

L’arrivo dell’estate spesso comporta quasi sempre la ricerca di un super abbronzante alla birra che ci permetta di sfoggiare il colorito migliore della nostra pelle.

Infatti, l’arrivo dell’estate, come hai potuto notare, porta con sé anche il desiderio di abbronzarsi  ovvero di fare in modo che il proprio  corpo assuma un colorito bello dorato! A tale proposito, e quale prodotto migliore se non un abbronzante fai da te alla birra?

Un’abbronzatura con la birra, non è poi così diversa dagli altri tipi di abbronzature. Certo risalta ancora di più il colorito della pelle scusa, ma come vedremo in seguito con l’abbronzante alla birra recensioni, questo particolare tipo di abbronzatura con la birra è pratica e veloce per dei risultati ottimali.

Nelle righe successive, parleremo proprio del super abbronzante alla birra, cercando di capire come questo piccolo aiuto casalingo ci permette di dare, in tempi abbastanza rapidi, alla nostra pelle quel tono e quel colore che normalmente si riesce ad ottenere solo dopo ore e ore di esposizione al sole o attraverso un mix di prodotti autoabbronzanti, tra cui appunto l’abbronzante alla birra recensioni.

Stiamo parlando dunque del super abbronzante alla birra, un rimedio casalingo che funziona davvero e in misura di gran lunga migliore rispetto a un prodotto artificiale. Ed il tutto senza danneggiare in alcun modo la nostra cute.

Vedremo cosa dice la gente sull’abbronzante alla birra recensioni e come poter creare un abbronzante fai da te alla birra. Ma vediamo insieme, dunque, come è possibile ottenere un abbronzatura con la birra in fretta e bene in pochi semplici passi!

Cos’è l’abbronzante alla birra

Per quanto riguarda l’abbronzatura con la birra, devi sapere che mangiando carote e melone è possibile abbronzarsi molto più in fretta. Inoltre, l’abbronzatura che si ottiene attraverso questi ingredienti, rimane anche per molto tempo sulla nostra pelle.

Questo è dovuto alla presenza di una componente nutritiva presente nella frutta di colore arancione, denominata beta-carotene. Questa sostanza, si deposita a livello dell’epiderma e qui predispone la pelle all’abbronzatura. Ma la naturaci fornisce l’elemento che stavamo cercando: il luppolo.

L’abbronzante fai da te alla birra si basa infatti proprio su questo elemento garantendo al prodotto finale un efficacia rapida e soprattutto semplice. L’azione del luppolo presente all’interno del super abbronzante alla birra, infatti, è proprio quella di attivare la produzione di melanina a livello dermico, da parte dei melonociti.

E dove è possibile trovare il luppolo se non in una delle varie bevande più amate dal mondo intero?

La birra, appunto, indifferentemente dalla marca o dal colore: bionda, rossa o nera che sia, è una bevanda ricca di luppolo e, di conseguenza, rappresenta sicuramente un ottimo alleato per l’abbronzatura con la birra.

A tal proposito ci sono persone che usano direttamente la bevanda, altre che invece utilizzano l’abbronzante fai da te alla birra e altre ancora che vanno alla ricerca del prodotto a base di super abbronzante alla birra.

In questo articolo, a breve ci dedicheremo all’abbronzante alla birra recensioni da parte dei vari utenti che sono alla costante ricerca del super abbronzante alla birra per sfoggiare un’abbronzatura con la birra perfetta.

Ma ricorda, il super abbronzante alla birra è una crema che intensifica ed esalta l’abbronzatura per mezzo della birra, ma non è una crema autoabbronzante e non è nemmeno una crema colorata.

Abbronzante fai da te alla birra: come applicarlo

Dunque, prima di passare ad elencarti i migliori prodotti in termini di super abbronzante alla birra e prima ancora di passare al tema abbronzante alla birra recensioni, parliamo ora dell’abbronzante fai da te alla birra.

Bene, prima di partire ricorda che dovrai procurarti semplicemente due prodotti, una crema protettiva e una birra appunto. Per quanto riguarda l’abbronzante fai da te alla birra dal momento che non si deve degustare, non interessa affatto il tipo o la marca che scegliete per raggiungere i vostri obiettivi estetici.

Una volta acquistata la birra per questo obiettivo, dopo aver indossato il bikini, ricordatevi di applicare sulla pelle la crema protettiva. Questo passaggio è essenziale per qualsiasi tipo di tintarella dal momento che ci protegge da un’esposizione non sicura ai raggi UVA.

Fatto questi passaggi si passa all’applicazione dell’abbronzante fai da te alla birra. Dopo aver spalmato la protezione, si può così procedere con lo spalmare la birra sul corpo, ma sempre evitando ogni tipo di esagerazione: se fatto in modo sbagliato le scottature estive sono dietro l’angolo e con loro anche il prurito fino ad arrivare al dolore e anche delle lesioni più serie.

Come puoi vedere l’abbronzante fai da te alla birra è una soluzione facile e volendo anche economica. L’unica attenzione che dobbiamo prestare è sull’utilizzo preliminare della crema protettiva prima ancora di applicare la birra per ottenere un’abbronzatura con la birra perfetta.

Questo è il metodo fai da te. Nei prossimi paragrafi avrai modo di vedere anche l’abbronzante alla birra recensioni da parte dei vari utenti del web.

Il dopo abbronzante fai da te alla birra

Ora che abbiamo visto come si applica l’abbronzante fai da te alla birra, concludiamo questa argomentazione cercando di capire cosa fare una volta applicato questo abbronzante alla birra recensioni.  

L’esposizione al sole in seguito all’applicazione del super abbronzante alla birra, vi consentirà di vedere quasi immediatamente gli effetti.

Infatti, la pelle tenderà a prendere un bel colore sin da subito. Ti consigliamo allora, dopo qualche ora di esposizione con l’applicazione dell’abbronzante fai da te alla birra, fai una bella doccia rinfrescante in maniera da togliere tutti i residui di birra e di crema presenti.

Ti consigliamo inoltre di applicare anche una crema dopo sole che abbia una buona azione idratante sulla pelle.

Infatti, benché se ne dica, devi sapere che il principio medico-patologico della scottatura non è tanto un esposizione eccessiva ai raggi del sole, ma è dovuta ad una eccessiva disidratazione della cute, correlata all’incapacità dei melanociti di produrre in un tempo relativamente ristretto la quantità sufficiente di melanina che serve a isolare e proteggere la pelle.

Inoltre, è sempre giusto ricordare che un altro enorme vantaggio del luppolo è quello di tonificare la pelle oltre che come visto ad abbronzarla. Di conseguenza quindi, utilizzando l’abbronzante fai da te alla birra, potrete ottenere questi duplici vantaggi.

Ecco spiegato poi il motivo per cui non si può che assumerlo come un valido alleato per un abbronzatura con la birra perfetta all’insegna di un’estate di sole e tintarella!

L’unico consiglio, che tra l’altro è di carattere generale per quanto riguarda il tema dell’abbronzatura, è quello di evitare l’esposizione prolungata al sole, soprattutto nelle ore più calde del giorno.

Si può ottenere una perfetta abbronzatura con la birra?

L’abbronzante fai da te alla birra da sempre rappresenta un metodi di abbronzatura infallibili per raggiungere un colorito perfetto senza correre troppi rischi che si sa, sotto il sole non sono mai del tutto da escludere in termini di nocività dei raggi UV.

Per questo motivo è giusto introdurre una premessa: quando si può usare il super abbronzante alla birra per la nostra colorazione cutanea estiva?

La risposta è semplice il modo e il momento migliore per una abbronzatura con la birra e quindi per l’uso di quest’ultimo prodotto è quando si ha già una abbronzatura più definita. Infatti, senza questo giusto equilibrio, si possono correre rischi grandi e a seconda dei casi gravi.

Di fatto, in alcune situazioni la scottatura che nasce in seguito ad periodo di applicazione sbagliato può risultare molto più che fastidioso. Per cui possiamo affermare con premura e attenzione che per il bene della nostra pelle occorre usare l’abbronzante alla birra recensioni, solo ad abbronzatura avanzata.

Il ruolo del luppolo nell’abbronzante alla birra recensioni

Il vero segreto custodito tra le proprietà del super abbronzante alla birra è sicuramente il luppolo: un elemento naturale considerato uno dei migliori attivatori alimentari della melanina.

Questo luppolo, come ben saprai, è una sostanza naturale presente anche nell’epidermide ed è la ragione per cui la pelle può acquistare una colorazione più scura se esposta ai raggi solari. Le funzioni di questo luppolo sono diverse.

Innanzitutto, il luppolo serve per intensificare la risposta della melanina. Ma come attivatore di abbronzatura va usato con massimo scrupolo poiché espone la pelle alle scottature.

Quindi come ti abbiamo consigliato in precedenza, è possibile utilizzare un abbronzante alla birra recensioni ma in maniera scrupolosa evitando l’esposizione al sole nelle ore più calde del giorno.

In conclusione , devi sapere che il luppolo presente all’interno del super abbronzante alla birra serve ad intensificare la risposta della melanina ma allo stesso tempo espone la pelle al rischio di scottature. Per questo motivo è sempre consigliabile di non utilizzare l’abbronzante alla birre recensioni nelle ore più calde del giorno.

Infatti, così come tutti gli acceleratori di abbronzatura, anche la nostra abbronzatura con la birra va applicata in modo molto uniforme così da evitare di lasciare strati di pelle scoperti o per scongiurare chiazze di qualsiasi colore sulla nostra pelle.

Abbronzante alla birra recensioni: i top 5

Bene, eccoci qui arrivati alla sezione abbronzante alla birra recensioni. In questo paragrafo infatti vi riportiamo i 5 prodotti per una abbronzatura con la birra maggiormente apprezzati dagli utenti del web.

Il primo prodotto che rientra nella categoria super abbronzante alla birra è la Protezione Solare Ultra SPF 50+ che è l’ideale per coloro che desiderano un’abbronzatura intensa senza rinunciare a una schermatura molto alta. Presenta un duplice effetto sia protettivo che stimolante, grazie all’alga dorata e alla birra presente al suo interno.

Poi, abbiamo tra i vari abbronzante alla birra recensioni, la Crema Super Abbronzante Viso e Corpo che contiene acido ialuronico (per idratare la pelle), vitamina E (che ha una funzione antiossidante), burro di karité (dalle proprietà emollienti, lenitive e nutrienti) e per finire il ruscus (capillaro-protettivo).

Per mezzo di questi principi attivi naturali, la pelle produce la melanina senza subire nessun danno e proprio per questo motivo è ottimo per il viso e più delicato per il resto del corpo, grazie all’azione anti invecchiamento dell’acido ialuronico.

Dopo questi prodotti abbiamo anche il Doposole After Sun alla Birra, un ottimo alleato per tutto coloro che desiderano abbronzarsi rapidamente e in maniera naturale.

Questo prodotto garantisce un’abbronzatura con la birra grazie alla sua formula con olio di avocado elasticizzante, olio di menta rinfrescante, acqua di tiglio rinfrescante, estratto di aloe lenitivo e β-glucano che protegge contro i raggi UVA e UVB.

Dopo questo prodotto troviamo anche lo Shampoo Doccia Solare alla Birra, a base di acqua di uva rossa, alga bruna, estratto di bacche di Goji e tirosina. Si caratterizza per mantenere più a lungo l’abbronzatura e rispettare la fisiologia cutanea durante le normali operazioni di pulizia.

Per concludere il capitolo sull’abbronzante alla birra recensioni, abbiamo il Balsamo Labbra Protezione Ultra alla Birra, con SPF 50+. Questo ha una duplice funzione: impedisce screpolature e inaridimento delle labbra.

Meglio il liquido o la crema? Cosa usare sulla nostra pelle?

Ora che abbiamo visto il capitolo sull’abbronzante birra recensioni, possiamo finalmente trarre le nostre conclusioni sull’abbronzatura con la birra che si addice alla nostra pelle. Abbiamo anche visto come sia possibile creare l’abbronzante fai da te alla birra.

E allora la domanda nasce spontanea: meglio il liquido o la crema? Cosa usare sulla nostra pelle? La semplicità e praticità senza dubbio ci suggerisce il liquido di una bottiglia di birra. Infatti per ottenere un’abbronzatura con la birra basta semplicemente stappare una bottiglia e lasciarsela cadere sulla pelle cercando di spalmarla adeguatamente e uniformemente su tutto il corpo.

Ma c’è da dire inoltre che questa opzione, rapida ed indolore, non è particolarmente apprezzata da molti. Per questo motivo spesso si ricorre ad una crema abbronzate a base di birra ed olio di oliva.

Abbiamo già visto in precedenza tutti i benefici del luppolo che a sua volta viene veicolato tramite un olio vegetale. Se poi pensiamo a mescolare un po’ di birra con un po’ di olio, è possibile ottenere un composto abbastanza cremoso e soprattutto soddisfacente.

Usare inoltre l’olio rende questo mix ottenuto più cremoso appunto e soprattutto molto piacevole e idratante per la nostra pelle. Ma cerca di non esagerare con l’olio perché altrimenti causeresti improvvise scottature. Dunque per creare un’abbronzatura con la birra ci vuole davvero molto poco.

E alla fine, visti i vari dati e tutte le informazioni che ti abbiamo fornito, cosa sceglie: meglio la crema o il liquido?

Scopri altri articoli sul nostro blog o sui nostri canali social

Sun Kissed, crema abbronzante con formula naturale per avere un’ abbronzatura intensa e duratura.