☀️ ABBRONZATI con SUN KISSED. ☀️

Abbronzatura da muratore: 8 rimedi per rimuoverla

abbronzatura da muratore

A quanti di noi è capitato di avere un’abbronzatura zebrata e siamo andati alla ricerca dei modi migliori per eliminare abbronzatura da muratore? Capita a tutti infatti in particolari giorni, di lavoro e non solo, di prendere un po’ troppo sole e poi cercare un modo su come togliere l’abbronzatura da muratore.

Questi tipi di abbronzature da muratore sono spesso poco estetiche dal momento che ci danno un colorito della pelle a chiazze, per questo, le persone, quando si trovano in queste particolari situazioni cercano in tutti i modi le soluzioni su come eliminare l’abbronzatura da muratore.

Ma come togliere l’abbronzatura da muratore?

Devi sapere che questo tipo di abbronzatura ci dà un effetto zebrato non proprio gradevole: e dunque per eliminare abbronzatura da muratore e quindi per eliminare l’aspetto bicolore, possiamo provare alcuni validi rimedi della nonna.

Ma mi raccomando, seguiteli alla lettera senza alcun tipo di interpretazione, le irritazioni della pelle sono dietro l’angolo che ti aspettano! In questo articolo vedremo allora una seri di rimedi su come eliminare l’abbronzatura da muratore.

8 rimedi molto utilizzati e molti dei quali davvero molto efficienti in modo da non presentare più sul nostro corpo le classiche abbronzature da muratore.

Potrai inoltre vedere come sia facile trovarsi in queste spiacevoli situazioni e come si altrettanto facile trovare il rimedio giusto per eliminare abbronzatura da muratore. Ebbene, se sei anche tu imprigionato in una di queste situazioni, questo articolo fa il caso tuo.

Continua pure la lettura e scopri i modi migliori su come togliere l’abbronzatura da muratore sul nostro corpo.

Abbronzatura da muratore: a cosa fare attenzione

Prima di passare a capire come eliminare l’abbronzatura da muratore, è utile riportare alcuni accorgimenti da seguire prima di arrivare a ottenere le abbronzature da muratore e prima ancora di cercare qualsiasi soluzione su come eliminare abbronzatura da muratore.

Devi sapere che se la tua intenzione è lontano anni luce dall’abbronzarti, per evitare di arrivare alla ricerca di come togliere l’abbronzatura da muratore, dovresti evitare di applicare dei rimedi sulla pelle.

Questo, per un semplice motivo: questi rimedi possono irritare la pelle soprattutto se si tratta del viso che è una parte molto più delicata rispetto alle altre.

Questo perché:

  1.  Alcuni elementi che ad esempio contengono il succo di limone possono essere particolarmente irritanti.
  2. Se poi fai molti trattamenti, questi tendono a stressare la pelle.
  3. Di conseguenza, nei limiti del possibile, evita i trattamenti dal momento che questi rendono la pelle più sensibile al sole. Se la tua intenzione non è quella di abbronzarti, evita di esporti dopo che applichi alcuni di questi trattamenti.
  4. Se usi prodotti schiarenti, ti consigliamo di smettere di utilizzarli. Questi possono provocare irritazioni e fotosensibilità.
  5. La tua pelle potrebbe risentire di alcuni ingredienti.

Per questo motivo, come hai potuto notare, procedi sempre con cautela soprattutto con i rimedi fai da te e i prodotti acquistati qui e li. Fai delle prove e non esagerare con questi ultimi. Da abbronzature da muratore alla ricerca di come eliminare l’abbronzatura da muratore ci vuole davvero molto poco.

Eliminare abbronzature da muratore: la prevenzione

Prima di passare a capire come togliere l’abbronzatura da muratore, cerchiamo di fare la giusta prevenzione. Infatti devi sapere che eliminare abbronzatura da muratore non è poi così semplice.

O meglio non è così semplice come al contrario è prevenire questo fenomeno in modo da non sfoggiare più le abbronzature dei muratori. Ma come fare una corretta prevenzione in modo da non chiedersi in futuro come eliminare l’abbronzatura da muratore?

Facile, seguendo tre semplici accortezze. La prima accortezza è quella di fare un giro nel nostro armadio e iniziare ad indossare ogni giorno degli abiti di modelli diversi. Infatti come ben sai, le abbronzature del muratore dipendono per lo più ad una lunga esposizione al sole indossando un unico taglio specifico di indumenti.

Se riusciamo a cambiare spesso la sagoma dei nostri indumenti riusciremo a esporre al sole diverse parti di pelle così da avere un colorito della pelle uniforme. Potremmo semplicemente iniziare ad alternare magliette e canottiere.

Già questo è un enorme vantaggio. La seconda accortezza che ci eviterà di cercare soluzioni su come togliere l’abbronzatura del muratore è quella di non esporsi al sole durante le ore del giorno più calde. Lo sanno tutti che tra le 10 del mattino e le 2 del pomeriggio i raggi del sole raggiungono il massimo livello di intensità.

Ebbene se devi stare all’aperto, cerca sempre di rimanere all’ombra perché è durante queste ore che si possono fare i danni maggiori. Se hai la possibilità di restare in un posto chiuso, il consiglio è appunto quello di non uscire durante queste ore.

Come eliminare l’abbronzatura da muratore: terza accortezza preventiva

Una terza e ultima accortezza che ci permette di evitare più che di eliminare abbronzatura del muratore, è quella di prevenire le abbronzature dei muratori utilizzando la crema solare protettiva.

Dunque, se per lavoro, sei costretto a stare sotto i raggi del sole, allora prima di arrivare a chiederci come togliere l’abbronzatura da muratore, potresti prevenire la sua comparsa utilizzando una crema con SPF non inferiore a 30.

In questo caso, spalma la crema sulle parti del corpo abbronzate non per evitare che diventino ancora più scure. Dopo 30 minuti dall’applicazione la crema inizia a proteggere la pelle dai raggi solari UV. Questo, ti permetterà di evitare le classiche abbronzature del muratore perché avrai ben protetto la tua pelle.

Un secondo rimedio su come togliere l’abbronzatura del muratore consiste nel coprire i segni da essa prodotti. Anche in questo caso, come quello precedente della prevenzione, i metodi da seguire per eliminare abbronzatura del muratore sono tre.

In primis, più facile e sicuro più economica, basterà applicare un prodotto autoabbronzante sulle parti del corpo ancora bianche. Come detto è l’alternativa più economica ma anche più sana e sicura.

Il tuo autoabbronzante dovrà essere di colore chiaro in modo da minimizzare gradualmente i segni delle abbronzature da muratore. Usando un colore più scuro potresti ritrovarti con la pelle di colore aranciato. Tutti questi prodotti sono molto semplici da spalmare e da sfumare e se fatto per circa una settimana, il risultato è garantito.

Un altro modo, ma un po’ più costoso rispetto al primo, è quello di utilizzare l’abbronzatura spray all’interno di un centro estetico attrezzato. In questo caso se cerchi il modo su come togliere l’abbronzatura da muratore, dovrai sottoporre ad uno spray nebulizzato, vale a dire un cosmetico in grado di scurire le cellule più superficiali della pelle attraverso un aerografo.

Attraverso poche sedute, riuscirai ad ottenere una colorazione parziale o integrale della pelle, in base alle tue esigenze. Ma fai attenzione, questo tipo di abbronzatura tende poi a schiarirsi dopo all’incirca due settimane.

Dunque per concludere questa soluzione su come eliminare l’abbronzatura da muratore è rapida e sicura. Ma allo stesso tempo risulta un po’ più costosa e l’abbronzatura ottenuta va via con la stessa velocità di quella normale.

Terzo modo per coprire i segni delle abbronzature da muratore

Un terzo metodo per coprire i segni delle abbronzature da muratore è quello di utilizzare lampade o lettini abbronzanti in maniera da eliminare abbronzatura da muratore in modo completo. Dunque, in quest’ultima categoria abbiamo la soluzione del lettino o una doccia abbronzante.

eliminare abbronzatura da muratore

A livello economico è un po’ più dispendioso rispetto ai primi due metodi ma ti garantirà una privacy maggiore.

Per potersi definire vincente, questa pratica va ripetuta più volte a distanza di pochi giorni, in modo da raggiungere in breve tempo un colore uniforme. Utilizzando il lettino o le lampade, potrai controllare quali sono le aree di pelle esposte ai raggi UV e per quanto tempo e dunque in autonomia potrai correggere il tiro.
Ecco alcune soluzioni su come eliminare l’abbronzatura da muratore. Ma andiamo avanti con le altre opzioni.

Un altro modo altrettanto efficiente per eliminare abbronzatura da muratore è quello di mimetizzare la propria carnagione.

Come?

Attraverso tre soluzioni: esfoliare la pelle per far scomparire le abbronzature da muratore, fare un bagno al latte per velocizzare la rigenerazione della pelle, preparare uno scrub con succo di limone e zucchero. Ma vediamole insieme nel dettaglio.

Come prima cosa occorre esfoliare la pelle in modo da rimuovere lo strato cutaneo superficiale, composto da cellule morte. Nel caso delle abbronzature da muratore questo serve a far scomparire i segni lasciati dal sole. Così facendo il tono della pelle apparirà più chiaro e simile al tuo colorito naturale.

Per fare ciò però dovrai scegliere il metodo di esfoliazione più adatto alla nostra pelle. All’inizio potresti provare a strofinare il corpo con una spugna o un asciugamano imbevuta di bagnoschiuma. Ovviamente la prima è più efficace perché più ruvida.

Ma il suo utilizzo dipende dalla tua pelle. Infatti in caso di pelle sensibile o di scottature, è meglio non usarla per non causare eventuali irritazioni. Il panno morbido a sua volta è ideale per le pelli sensibili, ma richiede più tempo per raggiungere i risultati desiderati.

Sono questi due modi entrambi efficaci per esfoliare la pelle e raggiungere la soluzione su come togliere l’abbronzatura da muratore. Sta a noi capire quello più adatto alla nostra pelle.

Dal bagno al latte allo scrub con succo di limone e zucchero

Il quadro su come eliminare abbronzatura da muratore si completa con altre due strategia: da un lato un bagno al latte e dall’altro con uno scrub al succo di limone. Dunque nel primo caso, nella ricerca di come togliere l’abbronzatura da muratore consigliamo un bagno al latte per velocizzare la rigenerazione della pelle.

In questo caso il latte è un ottimo esfoliante naturale che non fa altro che ammorbidire gli strati superficiali della pelle. In questo caso, se hai a disposizione una vasca, aggiungi del latte intero all’acqua. Le cellule epiteliali si reidratano e la pelle diventerà più soffice.

La conseguenza è la soluzione al come eliminare l’abbronzatura da muratore vale a dire che gli strati superficiali morti si staccheranno più facilmente portando con se i vari tratti delle abbronzature da muratore. Perché si riesca ad eliminare abbronzatura da muratore, rimani immerso nel bagno al latte per almeno 5-7 minuti.

L’acqua faciliterà la caduta delle cellule morte. Per concludere con la nostra ricerca sui migliori modi su come togliere l’abbronzatura da muratore, non ci resta che parlare dello scrub con succo di limone e zucchero.

Devi sapere che l’acido contenuto nel succo di limone favorisce il distacco delle cellule morte e se combinato con lo zucchero ottiene anche la funzione di esfoliante. Per fare ciò basterà, tagliare un limone a metà, spremere il succo e aggiungere lo zucchero per creare uno scrub fai da te.

Fatto ciò strofinalo sulla pelle usando le dita o un asciugamano e il risultato è presto che raggiunto. Come vedi sono due valide modalità su come eliminare l’abbronzatura da muratore.

Altri 5 metodi su come togliere l’abbronzatura da muratore

Ma i metodi su come eliminare l’abbronzatura da muratore non finiscono qui. Quelli menzionati fin qui sono quelli maggiormente efficaci in merito. Ma devi sapere che ne esistono ancora altri 5 che possiamo racchiudere tra i rimedi fai da te su come togliere l’abbronzatura da muratore. Vediamoli insieme.

Un altro rimedio della nonna su come eliminare l’abbronzatura da muratore fa capo alle patate. In questo caso tradizione vuole che una volta tagliate a fettine le si devono strofinare sulla cute o estrarre il succo. Fatto ciò si applicano sulla pelle e dopo 10 minuti si passa al risciacquo. Il risultato?  Pelle schiarita

Un altro elemento che ci aiuta ad eliminare abbronzatura da muratore sono i cetrioli. Anche in questo caso, fettine o succo. Si poggia sul viso o li dove serve e il risultato è garantito.

Passiamo ora al sesto metodo su come togliere l’abbronzatura da muratore e questo attraverso l’aloe vera. Basta una semplice applicazione del gel dell’aloe vera e avremo raggiunto l’obiettivo di eliminare abbronzatura da muratore.

Anche il succo di pomodoro è un valido alleato per eliminare abbronzatura da muratore. Combina il succo di pomodoro con un po’ di farina di riso e applica il tutto sulla cute, con le solite cautele.

Stessa cosa dicasi del cocco, detergere la cute con l’acqua o il latte di cocco è la soluzione su come eliminare l’abbronzatura da muratore.

Scopri altri articoli sul nostro blog o sui nostri canali social

Sun Kissed, crema abbronzante con formula naturale per avere un’ abbronzatura intensa e duratura.