☀️ ABBRONZATI con SUN KISSED. ☀️

Crema viso con spf: 5 step per idratarsi e proteggersi dal sole

Crema viso con spf

Scegliere una buona crema viso con spf da inserire nella propria skincare routine è davvero importante, non solo d’estate. L’spf (il fattore di protezione solare) ci permette di proteggere la nostra cute dagli effetti negativi esercitati dai raggi ultravioletti del sole.

In questo modo non solo eviteremo scottature, macchie, dermatiti e altri eventuali risvolti negativi di una scorretta abbronzatura, ma tarderemo il processo di invecchiamento cutaneo.

Esporsi al sole senza difese, infatti, fa invecchiare più velocemente la cute, disidratandola e provocando rughe e imperfezioni decisamente antiestetiche. I risvolti negativi dei suoi raggi potrebbero poi, alla lunga, causare problematiche anche gravi, come i tumori dell’epidermide.

Avere una buona crema viso con spf e un’ottima crema protettiva da portare in spiaggia è quindi d’obbligo per la salute della nostra pelle e per la sua bellezza. Anche l’abbronzatura sarà più omogenea e durerà più a lungo se sviluppata gradualmente e con un filtro protettivo che ci difenda dalle scottature.

Ma in realtà i raggi solari penetrano nella nostra cute anche in città, quando non ce ne accorgiamo. Anche in una giornata nuvolosa, la nostra cute può assorbire i raggi ultravioletti. Proprio per questo, acquistare una crema viso con spf può rivelarsi utile per mantenersi non solo idratati, ma anche protetti, in ogni momento dell’anno.

Anche d’inverno, infatti, vale la pena utilizzare un buon prodotto idratante con protezione solare. In commercio si possono acquistare tanti tipi di crema viso con spf e perfino cosmetici con spf, come diversi fondotinta che, oltre a coprire le imperfezioni  del viso e a rendere il nostro colorito più omogeneo, esercitano un’azione protettiva dal sole.

Cos’è l’spf (fattore di protezione solare)

L’spf (sun protector factor) è il livello di protezione che un prodotto esercita sulla pelle, difendendola in maniera più alta o più bassa dal sole. Di solito viene espresso numericamente sulle confezioni delle creme viso o dei solari.

In genere i prodotti più acquistati in commercio hanno spf 15, 30, 50, 60, ma anche protezione totale. Più il numero è alto e più ci proteggerà a dovere dai raggi ultravioletti. Per i bambini o per chi ha una pelle molto sensibile e con una carnagione chiara, si consiglia sempre di utilizzare un prodotto 50, 60 o addirittura totale.

Bisogna sfatare la credenza che le protezioni impediscono alla pelle di abbronzarsi. Ci vorrà un po’ più di tempo, certo, ma esponendoci al sole in maniera corretta (proteggendo la pelle) non solo ci abbronzeremo comunque, ma il colorito dorato sarà visibilmente più omogeneo e durerà più a lungo.

L’abbronzatura è un processo che il nostro corpo mette in atto proprio per difenderci dal sole. I melanociti (piccole cellule scure) si raggruppano nell’epidermide per formare uno scudo protettivo, evitando gli effetti negativi che un’eccessiva esposizione al sole può esercitare sulla cute e sull’organismo.

È importante dare una mano alla nostra pelle, che non può difendersi totalmente dalle azioni negative dei raggi UV. Una crema viso con spf da utilizzare in ogni momento dell’anno diventa quindi fondamentale per mantenerci sani e giovani.

Crema viso con spf: come scegliere quella giusta

Come scegliere una buona crema viso con spf? In commercio esistono tantissimi prodotti di differenti tipologie in base ad ogni esigenza. C’è chi predilige ingredienti totalmente naturali, chi ha bisogno di una protezione più alta perché ha una pelle molto chiara e delicata, chi desidera un spf più basso, insomma, come è possibile capire qual è il prodotto più adatto a noi?

Innanzitutto bisogna analizzare il nostro tipo di pelle. Una crema viso con spf che funzioni sulla nostra cute deve necessariamente rispondere ad una serie di caratteristiche che vadano a colmare le nostre problematiche.

Chi ha una pelle particolarmente secca potrà optare per dei prodotti oleosi o altamente nutrienti. Al contrario, le pelli miste e grasse prediligeranno delle formulazioni più leggere.

Per poter decidere quale grado di protezione solare è più adatto a noi basti pensare che l’spf viene generalmente suddiviso in protezione di bassa, media e alta.

Fino a 15, l’spf viene considerato efficace ma basso, adatto alle pelli più scure, compatte e resistenti. Le creme con spf superiore a 20 vengono considerate come protezione media e possono essere acquistate da chi ha una pelle la cui carnagione non è troppo scura ma neanche chiara (e, cosa più importante, non tende ad arrossarsi facilmente).

Per le pelli chiare e delicate si consiglia sempre di optare per una crema viso con spf 50, 60 o addirittura totale.

Non spaventatevi, nemmeno una protezione totale è realmente in grado di difendere la cute al 100% dei raggi ultravioletti. Ovviamente, però, lo scudo protettivo sarà maggiore e più efficace.

Crema viso con spf: la skincare per l’estate

Ogni stagione dell’anno ha bisogno della propria beauty routine. Abbiamo visto come una buona crema viso con spf sia fondamentale d’estate ma anche in inverno. Difenderci dal sole è d’obbligo sempre e comunque per rimanere sani e giovani.

In particolar modo nei mesi estivi, sarà essenziale attuare una skincare che si dedichi a reidratare la pelle e a proteggerla dal sole. Una pelle sana e giovane ha bisogno di una routine di bellezza giornaliera per mantenersi pulita e purificata e aggiungere la crema viso con spf ci permetterà di preservare la nostra giovinezza.

Si parte la mattina, appena svegli, con la detersione. È fondamentale pulire il viso dall’eccesso di sebo prodotto durante la notte per evitare che si depositi e ristagni nei pori creando brufoli e punti neri. Per farlo, bisognerà scegliere il detergente più adatto alla nostra cute: le pelli particolarmente secche avranno bisogno di detergenti oleosi e idratanti, mentre le pelli grasse potranno optare per prodotti più schiumosi.

Successivamente, l’applicazione di un buon tonico rinfrescante servirà a restringere i pori dilatati e agirà decongestionando e purificando la pelle.

L’utilizzo di un siero è un passaggio decisamente rilevante per le pelli di qualunque età, in particolar modo per chi è più avanti con gli anni. Questo perché un buon siero concentra al suo interno una serie di ingredienti altamente nutrienti che restituiscono alla cute elasticità e giovinezza, come vitamina C e acido ialuronico.

Anche la zona del contorno occhi ha bisogno di cure specifiche, perché particolarmente delicata e sensibile. Non tutti i prodotti sono adatti per agire su questa superficie, di conseguenza è importante scegliere un cosmetico adeguato per idratare la parte e contrastando rughe d’espressione, borse e occhiaie.

Siamo arrivati al momento in cui bisogna spalmare la propria crema viso con spf. Dopo aver scelto un prodotto adatto a noi, andremo ad idratare il viso e contemporaneamente a proteggerlo dai raggi ultravioletti.

In alternativa è anche possibile spalmare una protezione solare viso prima della crema giorno e del trucco. Oppure, come già anticipato precedentemente, è si possono acquistare anche fondotinta con protezione solare incorporata.

Crema viso con spf: le migliori 5 in commercio

Dopo aver analizzato tutti gli aspetti più importanti per poter scegliere una crema viso con spf efficace, da utilizzare durante l’anno, andiamo a scoprire quali sono le più apprezzate e acquistate in commercio.

Una buona crema viso con spf deve rispondere ad una serie di esigenze. Un fattore di protezione solare che ci difenda adeguatamente (quindi che parta almeno da 15 per le pelli scure e 50 per le pelli più chiare) è il primo fattore da considerare. Inoltre, bisogna scegliere un prodotto adatto alla nostra tipologia di cute, se secca o grassa, in modo tale da andare a idratare o asciugare dove serve.

Esistono inoltre creme capaci di resistere all’acqua e al vento, adatte quindi ad essere utilizzate in spiaggia durante una giornata di mare ma per chi fa sport e ha bisogno di un prodotto che resista al sudore.

Inoltre, ci sono creme pigmentate che fungono anche da fondotinta, perfette per essere utilizzate in città in ogni momento dell’anno. Tanti tipi di texture, dalla più leggera alla più compatta, si tratta solo di saper scegliere quella più adatta a noi.

Crema da spiaggia o da città

Scegliere una crema viso con spf con un buon fattore di protezione solare ma anche un’azione idratante e nutriente è importante per tutti i tipi di pelle, soprattutto per le pelli più mature. Le carnagioni più chiare avranno ovviamente bisogno di un SPF 50 mentre le più scure potranno optare per un livello di difesa più inferiore, come 15 o 30.

Un aspetto da considerare è la texture, perché scegliendo un prodotto la cui consistenza risulta vellutata, facilmente spalmabile e di buona assorbenza, potremo darci l’opportunità di utilizzarlo anche d’inverno in città. Abbiamo visto che usare questi prodotti è importante non soltanto in spiaggia.

Una crema viso con spf da poter usare normalmente come base trucco in qualsiasi stagione è da inserire nella propria skincare routine di bellezza perché il sole colpisce sempre ed è perciò importante garantirci una protezione costante.

Crema per pelli mature

In commercio è possibile acquistare tanti tipi di crema viso con spf che risultino specifiche per le pelli mature. Con formulazioni ricche di ingredienti antietà, che contrastano l’invecchiamento cutaneo oltre a difendere a dovere dai raggi UV.

Inoltre molti di questi prodotti sono adatti anche a ridurre le imperfezioni cutanee di cui molte donne soffrono, soprattutto in età avanzata. Macchie, discromie, rughe o zone particolarmente delicate che tendono ad arrossarsi.

Acquistando il prodotto giusto sarà possibile ridurre queste problematiche e difendersi allo stesso tempo dal sole, in spiaggia o in città. L’effetto sulla pelle sarà visibile e ne migliorerà l’aspetto generale.

Crema impermeabile

Un aspetto da considerare è la capacità di una crema viso con spf di resistere all’acqua e al sudore. Una crema viso con spf efficace deve poter rispondere di questo requisito perché spesso si ha bisogno di un prodotto da utilizzare soltanto una volta.

Invece, nel momento in cui la nostra crema è idrosolubile, dopo un bagno o un po’ di minuti al vento o al sole, il prodotto andrà via facilmente a contatto con acqua di mare o sudore.

L’impermeabilità è una caratteristica che diverse creme hanno all’interno della loro formulazione, questo permette di far durare di più il prodotto (perché bisognerà applicarlo meno volte durante la giornata).

Quindi spenderemo di meno, dal momento che il prodotto ci durerà più a lungo. Inoltre, dal momento che la crema risulterà resistente al sudore, potrà essere utilizzata anche durante lo sport.

Inoltre e formule ricche di titanio e ossidi di zinco producono un apprezzatissimo effetto opaco sulla pelle. Di conseguenza saranno adatte anche a chi ha una cute mista o grassa, perché ne andranno ad attenuare l’effetto oleoso.

Basterà applicare una piccola quantità di prodotto per proteggersi da sole e idratarsi, la pelle avrà così un aspetto sano e non diventerà lucida durante la giornata.

BB cream con spf

In commercio è possibile trovare delle BB cream che oltre a una formulazione idratante e nutriente con spf, contengono pigmenti colorati che uniformano il colorito del viso. Le imperfezioni saranno coperte a dovere e il fattore di protezione solare difenderà dai raggi ultravioletti e dalle azioni nocive che invecchiano la cute.

Anche in questo caso, scegliendo una crema resistente all’acqua e al sudore, la si potrà usare anche al mare o durante lo sport, perché non colerà e non si scioglierà.

Si tratta di prodotti generalmente più leggeri di un fondotinta ma utilissimi contro il sole e idrorepellenti. Veloci nell’applicazione, dureranno a lungo e vi proteggeranno dai raggi UV regalando contemporaneamente al vostro viso un aspetto sano e luminoso.

Crema con spf per pelli grasse

È possibile inoltre acquistare diverse tipologie di crema viso con spf adatte in particolar modo alle pelli grasse.

Spesso la crema viso con spf tende ad ostruire i pori a causa della formulazione comprensiva di fattore di protezione solare, il cui compito è formare una barriera protettiva sull’epidermide. I pori ostruiti possono creare poi imperfezioni della pelle o comunque rilasciare un effetto lucido piuttosto antiestetico.

Questo può accadere soprattutto a chi ha la pelle mista o grassa. Molti prodotti acquistati in commercio, oltre a difendere dal sole, hanno una formulazione capace di regolare la fuoriuscita di sebo, producendo inoltre un effetto antiossidante che agisce dall’interno.

Il nostro viso sarà quindi protetto ma anche purificato. Importante anche scegliere un prodotto ipoallergenico, adatto quindi a chi ha la pelle delicata tendente a sviluppare allergie solari o reazioni avverse ai cosmetici.

Scopri altri articoli sul nostro blog o sui nostri canali social

Sun Kissed, crema abbronzante con formula naturale per avere un’ abbronzatura intensa e duratura.