☀️ ABBRONZATI con SUN KISSED. ☀️

Latte autoabbronzante: 1 buon abbronzante per la nostra pelle

latte autoabbronzante

Il latte autoabbronzante è un altro tipo di abbronzante che possiamo applicare sulla nostra pelle per ottenere un’abbronzatura uniforme e duratura. Nel contesto degli abbronzanti, tra creme, oli e gel autoabbronzanti, rientra anche il latte autoabbronzante, ricco di altre proprietà.

Come nel caso degli altri prodotti che favoriscono la tintarella, anche il latte autoabbronzante dona morbidezza e idratazione alla nostra pelle.

In questo articolo parleremo del latte autoabbronzante di diverso tipo partendo dal latte idratante autoabbronzante per viso e décolleté, vedendo poi come funziona il latte autoabbronzante come funziona. Poi passeremo al latte autoabbronzante illuminante e naturale e al latte autoabbronzante per pelli chiare.

In più, tratteremo anche l’argomento pelle e abbronzatura nei seguenti paragrafi parlando di come preparare la pelle per l’abbronzatura e di cosa  fare (oltre ad applicare il latte autoabbronzante). Inoltre, vedremo quali sono i cibi che favoriscono l’abbronzatura e parleremo dell’importanza di applicare la crema solare e del latte autoabbronzante con le giuste cautele.

Questo sarà un articolo che cercherà di mettere insieme sia i vari tipi di latte solare (descrivendo, in generale, alcune caratteristiche principali).

In più ci saranno paragrafi dedicati alla pelle, all’abbronzatura e al nostro modo di trattare la pelle durante i mesi estivi. Infatti è sempre bene sensibilizzare, in questo caso i lettori di questo articolo, sul tema sole e pelle.

Sebbene il sole sia un ottimo alleato per il sonno (favorisce l’equilibrio del ritmo circadiano e il rilascio della melatonina, l’ormone del sonno) e per la produzione di vitamina D, bisogna andarci piano.

Scottature, irritazioni, insolazioni: se si esagera col sole, la nostra pelle può subire danni spesso evidenti e difficili da eliminare (come le macchie solari). Per questo bisogna agire sempre con massima cautela!

Latte autoabbronzante per viso e décolleté

In questo paragrafo ti presentiamo il latte idratante autoabbronzante  indicato per viso e decolleté. Questo latte idratante autoabbronzante garantisce un’abbronzatura naturale, donando un colorito uniforme al viso e al decolleté.

Come ogni autoabbronzante, è bene specificare che il latte idratante autoabbronzante non è una crema solare. Per questo non funge anche da crema protettiva (che consigliamo sempre di applicare).

Ma come si utilizza il latte idratante autoabbronzante ideato, studiato e prodotto per viso e décolleté? Questo latte autoabbronzante va applicato sul viso e sul decolleté evitando la zona delle sopracciglia e il contorno dei capelli.

Le recensioni di questo prodotto (del latte solare in generale) sono molto positive. Molti utenti che hanno già avuto modo di provare il latte idratante autoabbronzante (per viso e décolleté) hanno notato sin dalla prima applicazione una tonalità del viso e del decolleté più abbronzata!

Di solito, molti clienti utilizzano questo prodotto dalle 3 alle 4 volte al giorno raccomandando, inoltre, di lavare per bene le mani per evitare di macchiare altri tessuti e asciugamani.

E se vuoi dare anche tu un voto a questo latte idratante autoabbronzante non ti basta che provarlo! Acquistalo online o nella farmacia o negozio che preferisci e inizia a provare la delicatezza e l’efficacia dei prodotti solari! Anche se magari il costo sarà un po’ più elevato rispetto ad altre marche, per il viso questo ed altro!

Ed ora passiamo al prossimo paragrafo nel quale parleremo del latte autoabbronzante illuminante! Ma tu lo sai come funzione questo latte autoabbronzante? No? Bene, noi siamo qui per spiegartelo!

Latte illuminante autoabbronzante come funziona?

Se cerchi la risposta alla domanda “latte autoabbronzante come funziona quello illuminante”, la risposta puoi trovarla solo in questo paragrafo! Il latte autoabbronzante illuminante è il prodotto migliore per ottenere un’abbronzatura uniforme che donerà luminosità alla tua pelle!

Ora ti spieghiamo come funziona! Il latte autoabbronzante con azione illuminante va agitato prima dell’uso per poi vaporizzare ad una distanza almeno di 30 cm dalla zona che si vuole trattare. Questo abbronzante è adatto a viso e corpo e in un’ora puoi già vedere i risultati.

Dopo aver vaporizzato l’abbronzante, massaggia delicatamente finché il prodotto non sarà assorbito del tutto per poi risciacquare bene le mani. Per ottenere un effetto abbronzante ancora migliore, esfolia la pelle utilizzando uno scrub prima di utilizzare l’abbronzante!

Oltre a rispondere alla domanda “latte autoabbronzante come funziona quello illuminante” ti informiamo anche che molti prodotti solari contengono ingredienti di origine vegana! Ottimo vero? Inoltre, tra i vari ingredienti, il latte autoabbronzante può essere arricchito anche con olio d’albicocca! Insomma, un’esplosione di sole e natura!

La maggior parte delle recensioni del latte solare illuminante (di varie marche) sono positive e indicano il latte autoabbronzante autoabbronzante come un abbronzante ottimo, delicato e profumato! Come sapere se questo abbronzante fa per te?

Semplice, basta provarlo! Utilizzalo sul viso e sul corpo seguendo le indicazioni che trovi in questo articolo e anche sulla scheda del prodotto e goditi un’abbronzatura uniforme e al gusto di albicocca!

Noi nel frattempo passiamo alla rassegna di un altro latte autoabbronzante, quello illuminante e naturale!

Latte autoabbronzante illuminante e naturale

Il latte autoabbronzante illuminante e naturale è sublime per via dell’effetto che dona alla tua pelle! L’autoabbronzante illuminante e naturale che ti proponiamo in questo paragrafo oltre a donare un’abbronzatura uniforme alla tua pelle è anche un buon prodotto semplice e naturale!

Secondo le recensioni riportate su vari siti web (che riguardano prodotti solari che illuminano la pelle e sono naturali), puoi andare quasi sul sicuro! Molti clienti sono soddisfatti dei prodotti solari a base di ingredienti naturali perché donano un’abbronzatura senza il tipico effetto arancio che di naturale, diciamoci la verità, ha davvero poco!

Inoltre alcuni clienti consigliano di non applicare gli autoabbronzanti per più di due giorni consecutivi proprio per evitare l’effetto arancio!

Il latte autoabbronzante illuminante e naturale esiste anche per chi ha la pelle chiara! Infatti, facendo fede alle opinioni di chi ha già utilizzato prodotti autoabbronzanti per pelli chiare, dopo circa 4 ore dalla prima applicazione, il risultato è già visibile!

C’è chi invece, avendo una pelle olivastra, ha notato maggiori risultati rispetto a chi ha, invece, una pelle dal tono più chiaro. Per questo noi ti consigliamo sempre di provare questi prodotti e di vedere che effetto hanno sulla tua pelle dato che ogni pelle è diversa e l’effetto può essere, di conseguenza, differente!

Ed ora quale latte autoabbronzante ci rimane da presentarti? Abbiamo scelto, come ultima caratteristica da descriverti per quanto riguarda il latte autoabbronzante, quella delle pelli chiare. Continua a leggere l’articolo per saperne di più!

Latte auto abbronzante per pelli chiare

Il latte autoabbronzante per pelli chiari è l’ultimo prodotto solare che ti proponiamo in questo articolo e che riteniamo un ottimo abbronzante soprattutto, appunto, per pelli chiare! Infatti il prodotto è indicato in particolar modo a chi ha una pelle chiara e vuole comunque abbronzarsi!

E per chi pensa che l’autoabbronzante vada utilizzato solo durante l’estate, si sbaglia! L’autoabbronzante, che sia sotto forma di latte, gel, crema o olio, può essere utilizzato anche durante la primavera per poter sembrare meno bianchi quando inizia l’estate!

Ma quali ingredienti sono contenuti, in generale, nel latte autoabbronzante per pelli chiare? Oltre alla molecola DHA (che favorisce l’abbronzatura), in questo abbronzante è contenuta la vitamina E, la glicerina e tanti altri ingredienti che rendono questo prodotto ottimo, lo ripetiamo, per le pelli chiare!

E cosa ne pensa chi lo ha già provato? Il giudizio di chi ha la pelle chiara e ha già provato un  latte autoabbronzante per pelli chiare, è molto positivo! Alcuni clienti affermano di aver notato i primi risultati 3 giorni dopo la prima applicazione.

Il latte autoabbronzante per pelli chiare, così come riportato in vari utenti dalla pelle chiara, di solito viene applicato per 5 volte nell’arco di 3 giorni, facendo passare un paio di ore da un’applicazione all’altra.

Bene, ora siamo giunti alla conclusione di questo paragrafo e nel prossimo parleremo di come preparare la pelle all’abbronzatura!

Inoltre vedremo anche quali sono i cibi maggiormente indicati per un’abbronzatura perfetta e perché è importante applicare, sempre e comunque, la protezione solare ogni volta che ci si espone al sole! 

Preparare la pelle per l’abbronzatura: ecco cosa fare (oltre ad applicare il latte auto abbronzante)

E se il latte autoabbronzante può essere un buon modo per abbronzarsi, lo sapevi che bisogna preparare la pelle per l’abbronzatura? I consigli che ti stiamo per dare in realtà rientrano nella beauty routine quotidiana che si dovrebbe seguire per avere una pelle sempre ben esfoliata, nutrita e priva di cellule morte.

Stiamo parlando dello scrub! Lo scrub è un ottimo prodotto che pulisce letteralmente la nostra pelle dalle cellule morte, favorendo una pulizia profonda che diminuisce anche la comparsa di peli incarniti.

Avere una pelle pulita e ben esfoliata è di rilevante importanza anche per l’abbronzatura! Quando sei sotto la doccia, dopo aver bagnato il corpo con dell’acqua tiepida, applica lo scrub utilizzando un quanto di crine o una spugna morbida, sentirai subito che la pelle è più morbida (e priva di impurità).

Se vuoi preparare lo scrub in casa, puoi seguire queste ricette: scrub fatto in casa con zucchero di canna e miele oppure lo scrub con sale fino e olio d’oliva. Per lo scrub con zucchero di canne e miele, aggiungi una dose maggiore di zucchero rispetto al miele dato che la consistenza dello zucchero favorirà l’azione esfoliante dello scrub.

Per quanto riguarda quello con sale fino e olio, ti occorrono 3 cucchiai di sale fino e 1 cucchiaio di olio d’oliva (puoi utilizzare anche altri tipi di olio, come quello di mandorle o di cocco, dipende solo dai tuoi gusti e da ciò che hai in dispensa)! 

Quali sono i cibi che favoriscono l’abbronzatura?

Lo sapevi che l’alimentazione svolge un ruolo importante anche quando si parla di abbronzatura? Ci sono delle vitamine e dei grassi contenuti in alcuni cibi che favoriscono un’abbronzatura migliore, oltre ad essere cibi molto salutari.

Betacatorene, vitamina E, vitamina A, Omega 3, Omega 6 sono alcuni degli elementi che favoriscono una buona abbronzatura. Consumare cibi quali anguria, ciliegie, ribes, albicocche, fragole e melone, per quanto riguarda la frutta, sono i cibi giusti se vuoi un’abbronzatura perfetta!

E quali sono le verdure e gli ortaggi da mangiare per essere sempre ben abbronzanti? Zucchine, pomodori, carote, peperoni, insomma… verdura e ortaggi di stagione! Inoltre, per quanto riguarda i grassi, cibi sani che contengono grassi “buoni” sono le noci, l’olio di girasole e, come pesce, il salmone.

Bene, come hai potuto vedere non si ha un’abbronzatura perfetta, uniforme e duratura solamente esponendosi al sole tutto il giorno (magari scottandosi) o utilizzando vari prodotti. Naturalmente un prodotto autoabbronzante, come il latte autoabbronzante sono ottimi per essere abbronzati anche quando non si è al mare o si vuole mantenere la pelle sempre un po’ più abbronzata.

Tuttavia, consumare i cibi indicati nelle righe precedenti è un buon modo per prenderci cura della nostra abbronzatura anche da dentro!

Non dimenticarti, inoltre, di idratarti! Bere, soprattutto durante l’estate, è fondamentale per un buon funzionamento del nostro organismo. E insieme all’idratazione “interna” ricordati anche di idratare la tua pelle con le creme adatte (e magari con un buon latte idratante autoabbronzante)!

L’importanza di applicare la crema solare: latte autoabbronzante si, ma con le giuste cautele

E dopo aver parlato di latte autoabbronzante, di latte idratante autoabbronzante della Clarins e di altri marchi, in questo ultimo paragrafo vogliamo ricordarti quanto sia importanti applicare la protezione solare.

Al di là di qualsiasi abbronzante, che sia latte abbronzante, gel o crema, bisogna sempre proteggere la pelle dai raggi UV. Dopo aver risposto alla tua domanda “latte autoabbronzante come funzione quello della Garnier”, ora ti diamo dei buoni motivi per applicare una protezione solare.

I raggi UV, per via del surriscaldamento globale, picchiettano sempre più forte sulla terra, per questo il contatto dei raggi UV con la nostra pelle è sempre più diretto.

Sebbene ci si soffermi sul sole solo durante l’estate, pensando ad esempio a prodotti come latte autoabbronzante viso, latte idratante autoabbronzante gambe, latte autoabbronzante corpo o latte idratante autoabbronzante corpo e viso, così non basta.

Se da una parte c’è l’abbronzatura, dall’altra c’è la salute. Per evitare il sorgere di malattie della pelle dovute ad un’esposizione al sole troppo prolungata ma anche scottature, irritazione e insolazioni, la crema protettiva deve essere un MUST.

Un MUST immancabile nella tua borsa mare (ma da utilizzare, ad esempio sul viso, anche durante l’inverno, ma con gradazioni non tanto alte). Abbronziamoci con un buon latte autoabbronzante ma ricordiamoci anche di tutelarci applicando una crema protettiva!   

Scopri altri articoli sul nostro blog o sui nostri canali social

Sun Kissed, crema abbronzante con formula naturale per avere un’ abbronzatura intensa e duratura.